+39 051 199 85 350

UNIMEC

Da oltre 25 anni siamo partner ufficiale di UNIMEC per la vendita dei loro prodotti: martinetti, rinvii angolari, e fasatori meccanici.

Questo background ci permette di supportare i clienti dal punto di vista tecnico, aiutandoli a dimensionare e selezionare il giusto prodotto.

La disponibilità di un magazzino presso la nostra sede dei prodotti di maggiore utilizzo, ci permette di risolvere in tempi rapidi le necessità produttive della clientela, oppure la possibilità di campionature e ricambi.

Per informazioni: sales.unimec@intecno-srl.com

I PRODOTTI:

Martinetti con asta trapezia.

Semplicità di impiego, alta affidabilità, e minima manutenzione rendono i martinetti idonei ai più svariati impieghi. Possono essere impiegati per sollevare, tirare, spostare, o posizionare qualsiasi tipo di carico con perfetto sincronismo, cosa inattuabile con altri tipi di movimentazione.

I martinetti meccanici UNIMEC sono assolutamente IRREVERSIBILI, ovvero hanno la particolare proprietà di sostenere i carichi applicati senza richiedere l’impiego di freni o altri sistemi di bloccaggio.

I martinetti si possono applicare singolarmente oppure a gruppi opportunamente collegati tramite alberi, giunti e/o rinvii angolari. Possono essere movimentati tramite motori elettrici asincroni, oppure con motori idraulici o pneumatici.

Oltre ai martinetti ad asta trapezia, Unimec produce anche martinetti per aste a ricircolo di sfere. Per la realizzazione dei suoi prodotti, Unimec utilizza materiali che permettono altissime performance, dando vita così a martinetti in acciaio inossidabile e a martinetti in polimero (Aleph).

Modelli base:

TP

Ad asta filettata con spostamento assiale
Il movimento rotatorio dell’albero di ingresso viene trasformato in movimento rettilineo assiale dell’asta filettata per mezzo della ruota elicoidale.
L’ASTA FILETTATA DEVE AVERE UN PUNTO DI CONTRASTO

TPR-1

TPR

Ad asta filettata rotante con madrevite
Con il movimento rotatorio dell’albero di ingresso tramite la ruota elicoidale, solidale all’asta filettata, si ha la rotazione dell’asta stessa.
Con la madrevite esterna (chiocciola) solidale al carico, si ha lo spostamento.
LA MADREVITE DEVE SEMPRE AVERE UN CONTRASTO ALLA ROTAZIONE

Data l’ampia gamma di prodotti, modelli e forme costruttive, si consiglia la visione delle soluzioni possibili direttamente da catalogo.

Martinetti con asta trapezia in polimero – ALEPH.

Questa linea comprende tre grandezze e ha la peculiarità di presentare alcuni componenti realizzati in un tecnopolimero ad altissime caratteristiche meccaniche.

Avendo una struttura similare ai martinetti interamente in metallo, i martinetti ALEPH hanno le stesse funzioni di movimentazione di carichi e mantengono la stessa caratteristica di IRREVERSIBILITÀ.

Il particolare processo di stampaggio degli ingranaggi e le peculiarità della poliarilammide adottata consentono di poter lavorare anche senza lubrificazione.

I martinetti ALEPH possono lavorare singolarmente oppure a gruppi collegati tra loro mediante giunti, alberi e rinvii angolari. E’ possibile anche la motorizzazione diretta con flangia.

Martinetti con asta a ricircolo di sfere.

Dall’esperienza nella costruzione dei martinetti ad asta trapezia nascono i martinetti per aste a ricircolo di sfere, proposti nella serie K.

I martinetti della serie K sono adatti per alti servizi e posizionamenti molto rapidi e precisi. Rispetto ai martinetti ad asta trapezia, la serie K presenta una REVERSIBILITÀ della trasmissione: è pertanto opportuno prevedere freni, bloccaggi o coppie di contrasto al fine di evitare l’inversione del moto.

I martinetti possono essere movimentati tramite differenti motorizzazioni: motori in alternata, corrente continua e brushless.

Lo speciale montaggio ad albero cavo permette di assemblare qualsiasi asta a ricircolo di sfere disponibile sul mercato, rendendo la serie K veramente UNIVERSALE.

La completa lavorazione delle superfici esterne e la cura particolare nell’assemblaggio facilitano il montaggio e permettono l’applicazione di supporti, flange, perni e di ogni altro componente che il progetto possa richiedere.

L’utilizzo di speciali sistemi di tenuta permette il funzionamento degli ingranaggi interni in un bagno di lubrificante, così da garantire una durata a lunga vita.

 

Per eventuali nuovi progetti contattate il ns Ufficio Tecnico.

Rinvii angolari.

La gamma è composta di nove grandezze, decine di forme costruttive, una gamma di rapporti di serie fino all’1/12 e una capacità di progettazione su richiesta senza uguali rendono UNIMEC un partner affidabile nel campo della trasmissione del moto.

La forma cubica dei rinvii angolari è pratica e consente un montaggio universale su ogni macchina. I rinvii si dimostrano altrettanto versatili per quanto concerne la scelta degli alberi e la possibilità di connessione diretta a qualsiasi tipo di motore, IEC oppure brushless. Alti rendimenti e silenziosità sono la logica conseguenza dell’utilizzo di ingranaggi conici a dentatura spiroidale Gleason®; l’utilizzo di questo tipo di geometria e i trattamenti termici adottati pongono i rinvii angolari in acciaio UNIMEC ai vertici di questo settore della meccanica.

UNIMEC produce una grande varietà di rinvii angolari, adatti per tutte le esigenze di progetto, tra cui: ad albero cavo con chiavetta, con calettatore oppure brocciato, con alberi sorgenti e/o con mozzi rinforzati, ed altri ancora.

Martinetti e rinvii angolari in acciaio inox

Le nuove esigenze di mercato e normative igieniche dell’industria alimentare e le applicazioni in ambienti ossidanti, richiedono un sempre maggiore utilizzo di materiali inossidabili.

Da sempre UNIMEC è stata in grado di fornire alla propria clientela i suoi prodotti in acciaio inossidabile. Tuttavia la realizzazione di tali componenti richiedeva lunghi tempi di lavorazione.

Per i prodotti e le grandezze di maggior consumo UNIMEC è ora in grado di proporre una serie completa: la serie X. I vantaggi di questa scelta sono molteplici: da un lato una riduzione dei tempi di consegna in quanto i componenti sono disponibili a magazzino, dall’altro le lavorazioni a partire da grezzi stampati consentono di ottenere dei costi decisamente interessanti.

Fasatori meccanici.

Il principio di funzionamento dei fasatori meccanici UNIMEC è quello dei riduttori planetari, con la sola differenza che la corona esterna, anziché essere solidale al corpo, è contrastata da una vite senza fine di correzione.

Ruotando questo organo, e di conseguenza la corona del sistema planetario, è possibile modificare la velocità di rotazione in uscita alla trasmissione.

Macchine con più stazioni di lavoro, con nastri di trasporto e linee di alimentazione (tipiche dei settori carta, packaging, stampa, etc.), trovano nei fasatori la soluzione ideale per sincronizzare le varie fasi di lavorazione.

I fasatori possono anche essere utilizzati come variatori continui di velocità. È quindi possibile, su linee di avvolgitura per esempio, variare la velocità di una o più stazioni per ottenere dei tiri costanti.

Altre applicazioni tipiche per i fasatori sono le macchine da stampa, da lamiera, per plastica e packaging, in cui un controllo nella riduzione degli scarti e nella messa a punto delle macchine stesse richiede alte precisioni di movimentazione.
3 versioni, 5 modelli e 85 forme costruttive, costituiscono una gamma molto ampia dove il progettista può trovare largo spazio applicativo. Oltre ai modelli standard, UNIMEC è in grado di realizzare fasatori speciali studiati appositamente per le esigenze delle specifiche macchine.

Giunti a lamelle e giunti R+W

A completamento della propria gamma di produzione, UNIMEC è in grado di fornire dei giunti lamellari ad alta rigidità torsionale oppure quelli prodotti da R+W.

I giunti lamellari offrono una assoluta rigidità torsionale in entrambi i sensi di rotazione, ed una capacità di trasmissione di coppie elevate. Altri plus sono la resistenza agli agenti corrosivi, l’assorbimento delle vibrazioni, l’utilizzo in qualunque condizione di temperatura e una durata pressoché illimitata senza alcun tipo di manutenzione.
I giunti R+W offrono invece una maggiore dinamicità e versatilità e possono essere forniti in accoppiamento con le allunghe di trasmissione.

Lubrificanti e kit accessori

NOVA 125 – 125ml · 4,23 fl.oz · COD. CUN0125

Unimec NOVA 125 è un sistema di lubrificazione automatico sviluppato in collaborazione con Perma.

E’ riempito con grasso Unimec Mark CA e l’erogazione di lubrificante avviene mediante espansione controllata di un gas inerte.

Con questo sistema l’utente può garantire la presenza costante di lubrificante pulito sull’asta filettata con cadenza predeterminata, diminuendo i costi di gestione. La precisione dell’erogazione consente inoltre di svolgere manutenzione preventiva, diminuendo le inefficienze.

E’ inoltre un sistema molto comodo qualora il punto di lubrificazione sia raggiungibile con difficoltà.

E’ disponibile in cartucce dalla capacità di 125ml ed eroga solamente grasso Unimec Mark CA

MARK CA – 125ml · 4,23 fl.oz · COD. TGM0125

Unimec Mark CA è un grasso semifluido sviluppato in collaborazione con Total per la lubrificazione di ingranaggi interni e aste filettate trapezie di martinetti meccanici Unimec.

È un grasso ad alta stabilità termica a base di sulfonato di calcio complesso, arricchito di additivi per estreme pressioni.

Il suo alto potere adesivo e l’eccezionale resistenza all’acqua lo rendono adatto anche per lubrificare organi di trasmissione scoperti.

Unimec Mark CA è un grasso dall’utilizzo sicuro per le persone e non presenta rischi per l’ambiente; non è infiammabile e non ha restrizioni di trasporto.

E’ disponibile in tubetti dalla capacità di 125 ml o in cartucce abbinato a sistemi di lubrificazione automatica Unimec Nova 125.

ATIR SH 150 – 500ml · 16,9 fl.oz · COD. B0R0500

Unimec Atir SH 150 è un olio sintetico sviluppato in collaborazione con Total per la lubrificazione di cuscinetti e ingranaggi incarterati ruotanti anche ad alta velocità.

E’ quindi idoneo per rinvii angolari, fasatori e martinetti per aste a ricircolo di sfere di produzione Unimec.

È un olio sintetico a base PAO (polialfolefine) in grado di garantire un’elevata resistenza al micropitting (categoria ALTA nella classificazione GFT).

Additivato con molecole per estreme pressioni (EP) è molto stabile al taglio e, per una propria resistenza all’ossidazione, è caratterizzato da una vita utile superiore da 2 a 4 volte rispetto ad un prodotto tradizionale. Non intacca le guarnizioni e le leghe gialle.

Unimec Atir SH 150 è un olio dall’utilizzo sicuro per le persone e non presenta rischi per l’ambiente; non è infiammabile e non ha restrizioni di trasporto.

E’ disponibile in barattoli dalla capacità di 500ml.

Prodotti e kit

Come Ordinare

KL1
Kit di lubrificazione automatico comprendente un azionamento Unimec NOVA 125, una cartuccia da 125ml, una staffa, tre raccordi, un tubo di connessione (Ø8 – 1m). Adatto per montaggi diretti e indiretti con tubo molto corto.

KL2
Kit di lubrificazione automatico comprendente un azionamento Unimec NOVA 125, una cartuccia da 125 ml, una staffa, tre raccordi, un tubo di connessione (Ø8 – 1m), un tubetto di Mark CA da 125ml. Adatto per montaggi indiretti e per tubi di lunghezza non trascurabile, ottimo per una lubrificazione iniziale delle aste filettate.

KL3
Kit ricambi comprendente 6 cartucce NOVA da 125ml.

KL4
Kit ricambi comprendente 6 tubetti di Mark CA da 125ml.

KL5
Kit ricambi comprendente 6 barattoli di Atir SH 150 da 500ml.

TGM025
Tubetto di Mark CA da 125ml.

CUN025
Cartuccia di ricambio per sistema NOVA 125 con grasso Mark CA da 125ml.

AUN025
Azionamento per sistema NOVA 125.

RUN025
Raccorderia, staffa e tubo per sistema NOVA 125.

BORO500
Bottiglietta di olio Atir SH 150 da 500ml.